Fish ID: Il polpo
da Cindy
in Blog
Visite: 2665
tutto quello che avresti sempre voluto sapere sul "polpo"
 CURIOSITÀ

- I polpi hanno 3 cuori. 2 stanno lavorando esclusivamente per spostare il sangue alle branchie e l'altro per spostare il sangue agli organi
- Le loro braccia hanno neuroni. Infatti, due terzi dei loro neuroni si trovano nelle loro braccia e non nelle loro teste.
- I polpi muoiono poco dopo l'accoppiamento. Entrambi i sessi sono programmati per morire dopo il processo
- L'inchiostro che spruzzano non solo li nasconde, ma danneggia anche i loro nemici

Identità
Dove trovarli?

Puoi trovare polpi in ogni oceano del mondo. A seconda della specie, li troverete nelle acque marine costiere o in acque profonde. 

Vivono il più del tempo nascosti in piccoli buchi e crepe, e tutte le specie vivono esclusivamente in acqua salata.

Quanto tempo vivono?

Alcune specie hanno una vita molto breve (con un'aspettativa di vita di circa 6 mesi), ma altre specie possono vivere fino a 5 anni.

Che dimensioni hanno?

La specie gigante (Giant Pacific Octopus) è la più grande e può raggiungere fino a 9 metri con una campata del braccio. La specie più piccola è di circa 2,5 cm (Octopus wolfi).

Quante specie?

Ci sono circa 300 diverse specie di polpi.

Come si riproducono?

Praticano la fecondazione esercitata. Quando si riproducono, il maschio usa un braccio specializzato chiamato "hectocotylus" per introdurre spermatofori nella cavità femminile. La cavità in cui va lo sperma è l'imbuto che la femmina usa per respirare. A volte, il maschio può anche consegnare lo sperma alla femmina, che accetta sempre con uno dei suoi bracciali destri (i ricercatori ignorano ancora perché). 
Tranne una sola specie (il più grande polpo a strisce del Pacifico) che può riprodursi più di una volta, dopo l'accoppiamento tutti i maschi vanno via per morire. Per quanto riguarda le femmine, depongono da 300.000 a 400.000 uova, e dedicheranno tutto il resto della loro vita a prendersi cura di loro e proteggerle, smetteranno persino di mangiare a questo punto. Dal momento in cui il polpo femmina depone le uova inizia una mutazione biologica e il suo corpo si distrugge lentamente fino alla morte. 

Come e cosa mangiano?

I polpi mangiano principalmente crostacei, vermi, granchi, granchi, altri molluschi e lumache di mare. (Rifiuta le conchiglie.)
A seconda della specie che cacciano, adatteranno la tecnica di caccia a loro. 

Il più delle volte, i polpi cacciano muovendosi sul fondo e talvolta cercano all'interno delle fessure. Possono anche usare la propulsione per la loro preda, usando le loro braccia per tirarla e i loro tentacoli per trattenerla. Possono usare altre tecniche come: diffondere una saliva paralizzante, o usare i loro polloni sui gusci per aprirli con la forza, o anche fare un buco al guscio in modo che possano iniettare una tossina nervosa. Infine, alcuni polpi sono persino in grado di ingoiare tutta la loro preda.
Una specie può persino attirare le loro prede con i fotofori e farle venire alla bocca.
Per quanto riguarda la sua crescita, il polpo avrà un appetito proporzionale. 

Come si muovono?

Quando non hanno fretta, i polpi strisciano relativamente lentamente. Altrimenti possono usare la propulsione a getto o il nuoto all'indietro per muoversi più velocemente. Sono anche in grado di usare i loro tentacoli e le loro braccia per tirarli o spingerli e muoversi. È interessante sapere che quando si muovono in quel modo i loro battiti cardiaci stanno accelerando e avranno bisogno di 10-15 minuti dopo per riprendersi da esso. 
Ancora una volta, per quanto riguarda la specie a cui appartengono, i polpi hanno tecniche e capacità diverse per muoversi nel mare. 

Chi sono i loro predatori?

Come molti altri pesci, uno dei grandi predatori di polpi è purtroppo umano. 
Oltre a ciò, i polpi vengono mangiati da pesci, uccelli marini, lontre marine, pinnipedi, cetacei e altri cefalopodi. Per fuggire, si nascondono o si travestono con il camuffamento e il mimetismo. Usano anche nuvole di inchiostro per proteggersi.
Se necessario sotto attacco, possono staccare uno dei loro braccia e allontanarsi. Più tardi, il polpo sarà in grado di sostituire l'arto perso.

Cosa le persone di solito ignorano?

La riproduzione dei polpi è stata studiata solo in poche specie.
Ignoriamo anche ancora perché durante l'accoppiamento la femmina prende sempre lo sperma con uno del suo braccio destro?
Ignoriamo molte cose sulla loro intelligenza, capacità e abilità (ad esempio per quanto riguarda il loro cambiamento di colori).
Non sappiamo fino a che profondità possono andare?

Leave your comments

Comments

  • No comments found